Retroscena
Quella serata
con I Grandi Viaggi

di Oriana Davini
18/03/2015
13:07
Leggi anche: i grandi viaggi

Il solo fatto che sia Diego Della Palma ad aprire la serata milanese del roadshow di iGV dimostra che il t.o. sta cavalcando davvero l'onda del cambiamento.

Pubblicità

L'evento si tiene nell'Academy, l'istituto di make up da lui fondato, perché, annuncia Roberta Gotti, sales office tour operator, "alle prime 10 adv che che faranno una pratica regaliamo una seduta di make up"

L'appuntamento di fronte a quasi 100 adv è l'occasione per il management dell'operatore di rinsaldare il rapporto con la distribuzione, sottolineando che il 2015 sarà l'anno del cambiamento.

L'illustrazione dei cataloghi fa da apripista al momento clou della serata: si parla di Usa, Canada, Oriente, Emirati Arabi e Africa, ma è soprattutto il nuovo pricing a scaldare gli animi degli agenti presenti. Tocca al direttore vendite, Ciro La Rocca, spiegare che "la prossima estate sarà all'insegna del giusto prezzo" e per essere ancora più incisivo, mostra una tabella con le quote dei villaggi iGV dell'estate 2014 paragonate a quelle del 2015.

Il pubblico di agenti si scalda, commenta, chiede ma i numeri parlano chiaro: i prezzi si sono abbassati.

La battuta finale tocca a Remo Bodrato e alla sua Comitours: "Faccio prima a dirvi cosa non facciamo in Grecia". Il pubblico applaude, il management ringrazia, molte mani si stringono.

Leggi anche: i grandi viaggi

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook