Costa Crociere apre la via ad Oriente con la NeoRomantica

di Martina Tartaglino
05/11/2018
09:21
Leggi anche: Costa Crociere

È con NeoRomantica che Costa Crociere sbarca in Oriente. Come annunciato a inizio 2018, la compagnia ha avviato una collaborazione con Jnto, L'Ente nazionale del turismo giapponese, mirata a promuovere itinerari tra Giappone, Corea del Sud e Taiwan.

Pubblicità

Una collaborazione che proseguirà anche nel 2019, quando a Costa NeoRomantica si aggiungerà anche Costa Venezia che nel suo viaggio inaugurale, a marzo, partirà da Trieste per arrivare fino a Yokoama. I nuovi itinerari incominceranno a maggio e, fino a settembre 2019, saranno programmtae crociere da 4 a 16 notti.

I servizi
Nonostante le dimensioni ridotte di Costa NeoRomantica rispetto ai giganti della flotta che solcano il Mediterraneo -  soli 220,6 metri di lunghezza -, la nave vanta alcune peculiarità che possono accontentare sia la clientela italiana ed europea (70%), sia quella asiatica (30%), come un lido a poppa con accesso riservato, la spa Samsara di 4.400 metri quadri su due piani, l'enoteca, tre ristoranti tra cui la steakhouse La Fiorentina, la pizzeria Napoli e il ristorante Casanova (con un menu ideato dallo chef Umberto Bombana detentore di tre stelle Michelin) e un Ramen Bar.

Leggi anche: Costa Crociere

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook