Royal Caribbean
prende il controllo
di Silversea

13/07/2020
11:34
 

La crisi delle crociere non ferma le grandi manovre nel comparto. Nonostante il blocco  forzato dell’operatività, Royal Caribbean mette a segno un colpo importante in ottica futura per essere ancora più radicata nel comparto lusso e completa l’acquisizione di Silversea.

Pubblicità

Il gruppo deteneva infatti già il 66 per cento della compagnia di Manfredi Lefebvre d’Ovidio, mentre ora è salita al 100 per cento. Un’operazione che non significherà l’uscita di scena dell’imprenditore che ha portato al successo lo storico marchio di orgine italiana ma con sede a Montecarlo.

Lefebvre d’Ovidio manterrà infatti la carica di presidente operativo del brand, che rimarrà integro sul mercato; al contempo la sua holding di famiglia, la Heritage, sale al 2,5 per cento delle quote di Royal Caribbean, diventando il terzo azionista, con un controvalore da 250 milioni di dollari.

Manfredi Lefebvre d’Ovidio continua così la sua marcia nel settore del lusso, che lo ha visto protagonista nel 2019 con l’operazione che aveva portato all’acquisizione di Abercrombie & Kent, società specializzata nei viaggi esclusivi per clienti di alta gamma.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook