Bruno Colombo, il ricordo di Enrico Ducrot

11/02/2021
09:34
 
Pubblicità

Anche Enrico Ducrot ha voluto ricordare “l’amico” Bruno Colombo, recentemente scomparso.

“Mi viene in mente l’ultima telefonata che ho fatto a Bruno poco prima di Natale - ha raccontato l’ad dei Viaggi dell’Elefante durante un webinar con le agenzie - dopo le mie frasi di circostanza, c’è stato un momento di silenzio dall'altra parte. Ho pensato fosse stanco e invece, a quel punto, ha cominciato a parlarmi di un gruppo di amici a cui organizzare una crociera speciale in Egitto”.

Poi l’idea dell’imprenditore: “Mi disse che con l’Italia al centro della nostra programmazione gli sarebbe piaciuto organizzare dei viaggi con il figlio di Piero Angela, fare delle presentazioni archeologiche e a queste legare dei circuiti. Trovai tutto così lucido, calzante e soprattutto appassionato. Era una mente che riportava costantemente al prodotto e alle emozioni”. A. D. A.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook