Garavaglia promette:
“Nuovi corridoi in arrivo”

di Gaia Guarino
02/11/2021
11:15
 

Obiettivo nuovi corridoi per un 2022 più vicino alla normalità. Parla così Massimo Garavaglia (nella foto), Ministro del Turismo, in occasione dell'Italian Cruise Day. Un lavoro costante per la rinascita di un settore che forse più di tutti ha pagato il prezzo imposto dalla pandemia. "Si apriranno altri corridoi nelle prossime settimane ed entro fine anno puntiamo a essere allineati ai Paesi che ci circondano", spiega il ministro.

Pubblicità

Si guarda dunque al domani con un cauto ottimismo: i dati Istat raccontano un incremento del Pil superiore a quello atteso, ossia più del 6%, che per il 2022 potrebbe attestarsi sopra il 4,5% pronosticato. "Abbiamo registrato una risalita del comparto manifatturiero e dal secondo semestre in poi, anche il turismo ha segnato numeri importanti", prosegue. La domanda adesso è come far diventare questa crescita qualcosa di solido.

Il ruolo della Penisola
L'Italia è percepita come una delle destinazioni più sicure al mondo, a breve si raggiungerà il 90% della popolazione vaccinata e a tutto ciò si aggiungeranno i fondi del Pnrr.

Per le adv e i t.o. sono previsti 100 milioni di euro per la digitalizzazione, processo divenuto ormai indispensabile. Il 2021 è ancora un anno molto difficile per tutto il comparto ma la speranza è che quello venturo non sia di transizione ma accompagni il comparto verso i numeri pre-Covid.

"Il turismo è un mondo complicato - conclude Garavaglia -. Il turista cambia, diventa più consapevole, vuole capire, essere parte della comunità. Diventano fondamentali l'integrazione con il territorio e le esperienze".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook