Ezhaya, Astoi: "La caduta del governo è un grandissimo autogol del Paese"

25/07/2022
10:43
 

La caduta del Governo Draghi avrà ripercussioni negative sul turismo. Ne è convinto il presidente di Astoi Pier Ezhaya che, intervistato da Askanews non esita a parlare di “grandissimo autogol del Paese a livello politico ed economico”.

Pubblicità

Se l’instabilità rappresenta un elemento negativo per qualsiasi comparto economico, lo è in modo particolare per il turismo: “Tutte le pratiche che erano in corso - lamenta il presidente -, come il ristoro dei 39 milioni che non sono ancora stati distribuiti, o le circolari Inps per la decontribuzione, oppure ancora le tante richieste che avevamo in sospeso con il governo dovranno purtroppo slittare in avanti”.

Questo, aggiunge Ezhaya, significa ricominciare da capo come nel gioco dell’oca: “Ci sarà un nuovo governo, un nuovo ministero – sempre che ne resti uno dedicato al settore -, ma dovremo ricominciare le negoziazioni e questo certamente non aiuta e ci amareggia”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook