Traffico passeggeri in impennata negli aeroporti pugliesi

07/11/2014
10:48
Leggi anche: aeroporti di puglia

In forte ripresa il traffico passeggeri negli aeroporti pugliesi. Anche il bilancio di ottobre conferma i dati positivi dei mesi precedenti, con 183.079 viaggiatori in arrivo e partenza dall'Aeroporto del Salento di Brindisi, circa 20mila in più rispetto allo stesso mese del 2013.

Pubblicità

In termini percentuali la progressione sull'anno scorso è stata di oltre 12 punti. Migliora significativamente la linea nazionale, a più 14,1 per cento con 150.441 passeggeri contro i 137.877 di ottobre 2013.

Da gennaio a ottobre i viaggiatori sono stati 1.863.931, a più 8,7 per cento sull'anno scorso. A migliorare il risultato finale ha contribuito il più 78,5 per cento registrato dal traffico charter, i cui passeggeri sono passati dai 18.968 dello scorso anno ai 33.870 del 2014.

Anche il 'Karol Wojtyla' di Bari registra un incremento del traffico rispetto allo scorso anno. Particolarmente indicativo il dato di ottobre in cui, per la prima volta rispetto alla costante dei mesi precedenti, c'è stata l’inversione di tendenza del traffico di linea nazionale, che segna un più 4,3 per cento, passando dai 220.634 passeggeri di ottobre 2013 ai 230.081 del mese scorso.

La linea internazionale, invece, riporta una flessione di 4,4 punti, controbilanciata però dia 3700 passeggeri charter in più.

Nel periodo gennaio-ottobre il totale passeggeri del Karol Wojtyla di Bari si è attestato a 3.114.347 unità, a fronte dei 3.094.248 passeggeri dell’analogo periodo 2013.

Leggi anche: aeroporti di puglia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook