Delta aggiunge nuovi voli sugli Stati Uniti

04/05/2015
08:00
Leggi anche: Delta Air Lines

Delta aumenta il presidio sul mercato italiano per l’alta stagione.

Pubblicità

Roma Fiumicino e Milano Malpensa vedranno aumentare l’offerta della compagnia sugli Stati Uniti: nel primo caso, oltre al ritorno del volo stagionale su Detroit, la compagnia introdurrà dal 23 maggio una seconda frequenza su Atlanta, con in totale 14mila posti offerti a settimana.

Decollerà invece il 17 giugno il Milano-Atlanta, che va così ad aggiungersi al collegamento su New York. Da 2 giugno inoltre ripartirà la tratta Venezia-Atlanta in aggiunta al volo su New York riattivato a marzo, mentre dal  16 giugno tornerà il Pisa-New York.

“L'Italia è un mercato chiave per Delta e, implementando questa estate il nostro network fino ad offrire otto voli giornalieri nei giorni di punta da quattro città italiane, garantiremo ai passeggieri più opzioni per soddisfare le loro esigenze di viaggio - ha detto Perry Cantarutti, senior vice president di Delta per l'Europa, il Medio Oriente e Africa -. Arrivando ad offrire fino a 30.092 posti settimanali in questo periodo sosteniamo l'economia locale, rendendo più facile per i nostri passeggeri raggiungere un così bel Paese".

Leggi anche: Delta Air Lines

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook