La scalata di S7 Airlines, così avvicinerà la Russia all'Italia

07/02/2018
11:21
Leggi anche: S7 Airlines

Continua a investire sui collegamenti tra l'Italia e la Russia S7 Airlines. La compagnia aerea moscovita, protagonista dal 2012 di una veloce quanto silenziosa scalata ai cieli tricolori e che tocca oggi i 260mila passeggeri l'anno da e verso l'Italia, arriverà con l'estate a presidiare dieci scali della Penisola, contro i sette attuali.

Pubblicità

"L'Italia - sottolinea il country manager Marzio Scamolla nel servizio pubblicato sull’ultimo numero di TTG Magazine, disponibile online nella digital edition - è uno dei Paesi che in Europa sta producendo la percentuale più alta di traffico outgoing. Si tratta di una quota ancora piuttosto bassa, che oggi si attesta attorno al 9 per cento, ma che sta mostrando significativi margini di crescita". Un fattore decisivo che, insieme al ritorno dei turisti russi legato alla ripresa del rublo, ha convinto il vettore a moltiplicare gli investimenti sugli aeroporti della Penisola.

Ultimo in ordine in tempo, dopo le operazioni già avviate su Verona, Torino, Genova, Pisa, Napoli e Catania, il Roma-Mosca Domodedovo inaugurato a metà dello scorso dicembre.

Continua a leggere nel servizio a pagina 11 di TTG Magazine, disponibile nella digital edition a questo link

Leggi anche: S7 Airlines

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook