Air Italy introduce l'opzione di genere non binario per i passeggeri

06/06/2019
08:00
Leggi anche: Air Italy

È la prima compagnia aerea a operare concretamente con iniziative legate al tema dell’inclusione. Air Italy batte tutte le concorrenti del continente rendendo disponibile già da oggi un’opzione di genere non binario per i passeggeri che prenotano voli sul proprio sito. Da oggi, infatti, i viaggiatori potranno selezionare M (maschio), F (femmina)  oppure X (altro), in corrispondenza con quanto presente sui loro passaporti emessi da alcuni Stati.

Pubblicità

I primi in Europa
Lo scorso anno la Iata ha approvato le modifiche alle procedure di prenotazione in modo da includere opzioni di genere non binari. Air Italy è il primo vettore italiano ad adottare questi nuovi standard, che definiscono le migliori pratiche da parte delle compagnie aeree.

“La ‘tagline’ del marchio di Air Italy - spiega Rossen Dimitrov, chief operating officer di Air Italy (nella foto) - è ‘Imagine the world differently’ e racchiude una visione che abbraccia ogni manifestazione di libertà, inclusione, accettazione della diversità e impegno per il progresso. L’introduzione dell’opzione non-binaria nel nostro sito è pertanto un’ulteriore testimonianza dell’importanza di questi valori".

Air Italy ha anche aggiunto il titolo "Mx" nel menu a tendina sul sito per coloro che non desiderano definire il proprio genere e sta collaborando con Arcigay su altre iniziative a tema.

Leggi anche: Air Italy

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook