American chiama i dipendenti per i nowhere flight con il B737 Max

30/11/2020
14:02
 

I nowhere flight approdano in casa di American Airlines. Ma questa volta quelli proposti dalla compagnia aerea americana non saranno messi in vendita al grande pubblico, ma resteranno un affare interno.

Pubblicità

In vista del ritorno nei cieli del B737 Max, il cui primo volo ufficiale è in programma il prossimo 29 dicembre, la compagnia ha deciso di effettuare una serie di voli di prova dai tre aeroporti di Miami, Dallas Forth Worth e New York La Guardia. A bordo di questi voli speciali, secondo quanto riportato da Simpleflying, non ci saranno passeggeri qualunque, ma dipendenti della compagnia, invitati a provare il modello della Boeing rimasto fermo per quasi due anni.

Si tratta di un tentativo anche per riconquistare la fiducia del mercato nei confronti del 737 Max, nei confronti del quale non è ancora sparito del dubbio un certo scetticismo.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook