Piano della Sardegna per cambiare la continuità territoriale

di silvana piana
07/09/2011
11:04

Sarà presentata oggi, dalla Regione Sardegna, la proposta per la nuova continuità territoriale aerea. L'obiettivo del governatore Ugo Cappellacci è di arrivare a realizzare un ponte aereo tra gli scali sardi e quelli della Penisola, con priorità su Roma e Milano, con collegamenti a tariffa unica per residenti e non residenti, paragonabile a quella ferroviaria nazionale. Nel piano della Regione per la nuova continuità, è prevista una compensazione economica per le compagnie aeree che accettano gli oneri di servizio pubblico. Cappellacci ha, inoltre, invitato gli omologhi di Sicilia e Corsica a organizzare un incontro per affrontare la questione in maniera unitaria, "per massimizzare il risultato - ha aggiunto il presidente della Regione Sardegna - e puntare a condizioni di maggior vantaggio''.

Pubblicità


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook