Ntv: "Sottovalutato
il potenziale delle adv"

di Claudiana Di Cesare
02/12/2014
10:24
Leggi anche: Ntv

"Avevamo sottovalutato il potenziale delle agenzie: cambieremo, ma aiutateci".

Pubblicità

A poche ore di distanza dall'intervento di Andrea Gilardi, direttore divisione di Alpitour, ecco un'altra azienda che sceglie il palco della convention Geo Travel Network per 'confessarsi' e chiedere scusa alle adv per le proprie mancanze. "Ntv aveva scommesso sul web – esordisce Nicola Bonacchi, responsabile vendite del vettore, davanti ad una platea di circa 300 agenti –, ma negli anni ci siamo accorti che quella strategia non ci stava portando da nessuna parte e, analisi alla mano, abbiamo capito che il mondo agenziale aveva potenzialità che non stavamo sfruttando".

Il mea culpa di Ntv è il preludio dell'avvio di "un nuovo corso, un nuovo approccio – continua Bonacchi – che si baserà sulla centralità delle adv". Il vettore ha pianificato una strategia dedicata che non esita a definire "molto spinta" e che punterà a "creare un team dedicato - elenca il manager -, alla formazione e al radicale miglioramento del sistema e dei processi".

Tra le novità, anche prodotti dedicati esclusivamente alle vendite in adv. "Andremo anche in tv - aggiunge il manager - perché dobbiamo spingere le persone a provare il nostro prodotto e ad entrare nelle vostre agenzie". In chiusura, la virata di Ntv assume i toni di un vero e proprio appello alla distribuzione. "Siamo un'azienda giovane che ha messo su una macchina da 1 miliardo di euro - motiva Bonacchi -, ma è chiaro che se tra 3 anni le vendite in agenzia, nonostante gli impegni, non saranno cresciute, non riusciremo a procedere: per favore, aiutateci".

Leggi anche: Ntv

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook