Il Giappone progetta un sistema di pagamento per i turisti con impronta digitale

09/04/2016
12:17
Leggi anche: Giappone

Visitare il Giappone senza portare con sé contanti, bancomat e carta di credito, ma pagando solo con la propria impronta digitale: un’ipotesi che potrebbe diventare realtà.

Pubblicità

Secondo quanto racconta tnooz.com, il Paese starebbe studiando un sistema per consentire ai visitatori stranieri e ai turisti di effettuare acquisti e pagamenti unicamente strisciando il dito. Il meccanismo funzionerebbe in questo modo: al momento dell’arrivo in Giappone, si depositerebbero i propri dati anagrafici insieme alle impronte digitali, il tutto associato alla carta di credito. Poi, si potrebbero effettuare transazioni unicamente grazie alla scansione della punta delle dita. Il tutto, ovviamente, unicamente su base volontaria.

La sperimentazione, secondo i progetti, dovrebbe prendere il via già a partire dalla prossima estate, con 300 esercizi nell’area di Tokyo.

Leggi anche: Giappone

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook