Bilancio positivo per I4T, allo studio nuovi strumenti per le agenzie

18/12/2017
09:56
 

“L’incremento di fatturato oscilla fra il 15 e il 20%”. Christian Garrone, responsabile della intermediazione assicurativa I.T. di Insurance 4 Travel, commenta con queste parole i risultati dell’anno fiscale chiuso al 31 ottobre.

Pubblicità

“È questo il settimo anno di crescita consecutivo sul portale I4T - spiega -. Anche nel comparto ‘responsabilità civile professionale’ abbiamo incrementato ulteriormente la nostra quota di mercato con nuovi clienti, con un più 15% circa che dovrebbe comportare un’ulteriore quota del 2% circa".

Le agenzie iscritte sono 500
Ottimi risultati anche sul fronte del rapporto con i network che, sottolinea Garrone, “ha registrato un incremento medio del 7%”. Allo stato attuale le agenzie iscritte al portale rinnovato I4T - online dallo scorso 9 novembre - sono circa 500. Il prodotto più richiesto è la polizza ‘tutto compreso’, che include le spese mediche e di annullamento e vede il 60% delle vendite concentrato sui viaggi in Europa.

Le soluzioni per il trade
Sul prodotto senza clausola di annullamento lo share delle destinazioni si modifica e il maggior numero delle polizza viene venduto per i viaggi negli Stati Uniti. "Stiamo mettendo in campo altri strumenti per essere più vicini alle esigenze degli attori del comaprto - conclude Garrone -. Come intermediari abbiamo chiara difficoltà ad agire in un mercato così competitivo e altrettanto chiaro che i nostri clienti hanno bisogno di partner specializzati e professionali che possano essere di supporto alle loro richieste con tempi e modi risolutivi".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook