Hoppete, la startup
degli agenti di viaggi
‘Come abbiamo
convinto gli investitori’

01/03/2018
08:03
 

Andare a ‘stanare’ gli agenti di viaggi specialisti sulle singole destinazioni e radunarli tutti in una piattaforma web rivolta direttamente al consumatore finale. È questo, in sintesi, il progetto Hoppete, il nuovo portale che dovrebbe vedere la luce per la metà del mese prossimo.

Pubblicità

“Il nostro obiettivo è consentire di fare sistema a professionisti con esperienza pluridecennale nel settore che però, fino ad oggi, sono rimasti semisconisciuti” spiega Davide Valpreda, amministratore delegato di Innovenia, la società cui fa capo Hoppete (la stessa Innovenia che poche settimane fa ha acquisto il tour operator Elvy Tour).

Un progetto che è piaciuto anche agli investitori, tanto che Hoppete, una vera e propria startup, ha trovato l’appoggio di Banca Alpi Marittime, “la stessa che ha creduto in Satispay”, ricorda Valpreda. Che prosegue: “Del nostro progetto è piaciuto il fatto che coinvolgesse tutte aziende della Penisola, con partite Iva italiane. E anche il fatto che non si tratti di un generalista, ma di tanti specialisti”. Su questo punto, inoltre, il manager vuole fare una precisazione: “Da noi non c’è l’esperto di Africa, che sarebbe un controsenso: c’è lo specialista della Namibia”.

Tra comunicazione e prodotto
Cosa proporre e come proporlo: sono questi, spesso, i due aspetti principali di un nuovo progetto imprenditoriale. Sul primo aspetto, Valpreda tiene a sottolineare: “Sappiamo che sul mercato c’è già tutto. Quello che vogliamo fare è, per ogni destinazione, far emergere aspetti che non erano ancora stati evidenziati. Anche sfruttando la targhettizzazione”.

Poi c’è il lato della comunicazione. Un aspetto decisamente importante, dal momento che “a questo dedicheremo il 70/80% dell’investimento”. Perché essere online, oggi come oggi, costa: e nel mondo delle Ota bisogna fare i conti con colossi che riversano ogni anno denaro su denaro per la promozione sui principali canali online.

Insomma, “vogliamo portare in vetrina un agente di viaggi con molta esperienza che fino a oggi ha vissuto nascosto al grande pubblico”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook