Via libera al piano di espansione del London City Airport

05/02/2015
12:01
Leggi anche: London City

Prende il via il piano di espansione da 200 milioni di sterline del London City Airport.

Pubblicità

Il progetto, approvato il 3 febbraio, consentirà all'hub londinese di ampliare l'offerta, arrivando a operare, nel 2023, fino a 111 mila voli all'anno, riducendo così la pressione sugli altri aeroporti di Londra e del Regno Unito.

Il progetto, che darà lavoro a 500 persone durante l'ampliamento e creerà 1500 posti permanenti a seguire, prevederà lo sviluppo delle infrastrutture esistenti per aumentare la capacità delle piste e gestire un maggior numero di voli nelle ore di punta, oltre a poter accogliere mezzi di maggiori dimensioni.

Secondo quanto rivela il ceo di London City Airport, Declan Collier, infatti, lo sviluppo della nuova struttura si concentrerà sulla realizzazione di "sette nuovi spazi per la sosta degli aerei e una pista di rullaggio" con la quale l'aeroporto "sarà in grado di accogliere circa sei milioni di passeggeri all'anno", raddoppiando l'impatto economico fino a 1,5 miliardi di sterline all'anno.

Leggi anche: London City

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook