TravelMag.com: nell'Europa dell'Est gli hotel meno cari

19/09/2015
09:17
Leggi anche: europa

È Kiev la città più economica d’Europa. La sentenza arriva da TravelMag.com, che ha messo a confronto le tariffe alberghiere di settembre in 40 destinazioni del Vecchio Continente. Sono stati considerati solo gli hotel classificati almeno con tre stelle, in posizione centrale e con recensioni positive da parte dei clienti.

Pubblicità

Insieme alla capitale dell’Ucraina, nei cui alberghi una camera costa in media 29 euro, troviamo altre città dell’Est Europa: Sofia con 30 euro e Bucarest con 34. A Praga una sistemazione in doppia in hotel di medio livello costa, in media, 38 euro, solo un euro in meno rispetto a Budapest.

All’altra estremità del ranking ritroviamo, non a sorpresa, Milano, che risente ancora dell’effetto Expo. Qui le tariffe alberghiere sono aumentate del 25 per cento rispetto a settembre 2014 e pernottare costa, in media, 135 euro a notte, due euro in più rispetto a Stoccolma.

Sul terzo gradino del podio c’è Monaco, a quota 127 euro, seguita dai 119 euro di Amsterdam e dai 116 di Zurigo.

Leggi anche: europa

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook