Federalberghi: “Nessun aiuto Ue a chi non rispetta le leggi degli Stati”

26/03/2020
09:03
 

Nessun aiuto dell'Unione ai portali che non rispettano le leggi degli Stati membri”. È durissima la posizione di Federalberghi sulla richiesta delle Ota di ricevere sussidi economici dalla Ue.

Pubblicità

"Tra le big companies che invocano l'aiuto della Commissione c'è anche chi sta facendo di tutto per sabotare l'applicazione della norma italiana sui vouchers, che il Governo ha adottato per venire incontro alle imprese alberghiere in crisi di liquidità, sull'orlo del fallimento” dice Alessandro Nucara, direttore generale di Federalberghi.  

Secondo l’associazione, oggi non è tempo delle polemiche vista l’attuale situazione di emergenza.

“Ma mi auguro - conclude - che quando questa tempesta sarà finita, dopo aver raccolto i cocci, le imprese avranno la memoria lunga e sapranno distinguere tra i veri partner, che le hanno aiutate a resistere alle avversità, e i falsi amici, che alla prima avvisaglia hanno rivelato la loro vera natura”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook