Le imprese dure sull’immobilismo dell’Enit

di Amina D'Addario
25/11/2015
18:00
 

Prima i messaggi di congratulazione e ora le preoccupazioni, a volte nascoste o dette a viso aperto, per una strategia ancora poco chiara.

Pubblicità

A cinque mesi dalla nomina di Evelina Christillin alla guida dell'Enit e smorzati i primi entusiasmi per l'arrivo dei nuovi vertici, sono diverse le inquietudini raccolte da TTG Italia che affiorano dall'industria ricettiva del Belpaese per l'immobilismo dell'Agenzia di promozione.

Tra cambio di natura giuridica, impasse dei dipendenti e incertezza sui nuovi finanziamenti, l'attività sui mercati esteri coordinata dagli uffici di via Marghera procede ormai a singhiozzo, lasciando disorientati molti operatori dell'ospitalità. "Tutta l'attività che veniva fatta nelle fiere internazionali si è purtroppo interrotta e ora - constata il presidente di Federcongressi&eventi, Mario Buscema - aspettiamo segni di vita".

Ma che qualcosa non funzionasse già prima nelle modalità di presentarsi ai buyer stranieri lo sostiene l'a.d. di Italian Hospitality Collection, Roberto Micciulli. "Negli anni le iniziative a supporto dell'industria ricettiva si sono susseguite con ripetitività nella medesima formula".

"Alla fiere - rincara la dose il presidente e ad di Blu Hotels, Nicola Risatti - ci siamo presentati in maniera vergognosa, con una situazione logistica da terzo mondo. Gli ospiti dello stand Italia hanno trovato tutto il contrario di quello che trovano in Italia, dove invece sappiamo fare accoglienza".

Richiama l'attenzione sulla necessità di investire sul web l'a.d. di Accor Italia, Renzo Iorio, per il quale potrebbe essere utilizzato, ma "in maniera più efficace" anche il portale italia.it "per sviluppare la capacità di raccontare la bellezza e lo stile di vita degli italiani".

Quello che è certo, evidenzia il ceo di Best Western Italia, Giovanna Manzi, è che l'Enit resta "una realtà con enormi potenzialità che, libera da vincoli burocratici, crea valore per tutto il Paese". A patto, però, che si riescano a creare "progetti innovativi in sinergia con le aziende e il mondo imprenditoriale".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook