Nel Dl Sostegni 250 milioni per la mancata riscossione della tassa di soggiorno

24/03/2021
11:13
 

Un fondo di 250 milioni di euro. Questa la somma che il Decreto Sostegni destina ai Comuni penalizzati dalle restrizioni ai viaggi e dal calo dei flussi turistici. Le risorse andranno a coprire in parte la mancata riscossione della tassa di soggiorno.

Pubblicità

Come si legge nel testo pubblicato in Gazzetta ufficiale “è  istituito,  nello  stato  di   previsione   del   Ministero dell'interno, un Fondo, con una dotazione di 250 milioni di euro  per l'anno 2021, per il ristoro parziale dei Comuni a fronte delle minori entrate derivanti dalla mancata riscossione dell'imposta di soggiorno o del contributo di sbarco, in conseguenza  dell'adozione  delle  misure  di contenimento del Covid-19”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook