Gli europei in Italia: l’identikit dei nuovi turisti firmato Interface

04/05/2021
10:57
 

Cosa piace agli europei dell’Italia e cosa cercheranno nella prossima stagione estiva i turisti che dal Vecchio Continente arriveranno nella Penisola. Per rispondere a queste domande Interface Tourism Italy sigla una nuova ricerca dedicata a 4 mercati chiave per il Belpaese, Germania, Francia, Olanda e Spagna, evidenziando l’identikit dei futuri turisti e le loro principali richieste.

Pubblicità

La ricerca evidenzia come tutti i mercati di riferimento abbiano posizionato l’Italia in uno dei primi gradini della classifica di gradimento globale. Gli spagnoli sembrano apprezzare il nostro paese al punto da coronarlo vincitore della classifica. Seconda posizione invece per i francesi mentre rispettivamente quarta e settima posizione per olandesi e tedeschi.

Mercati e desideri
Diversi sono però i clienti per i rispettivi mercati e diversi sono quindi i loro desideri in una vacanza in Italia.

Secondo lo studio, i francesi che scendono nella Penisola hanno fra i 50 e i 64 anni, preferiscono sistemazioni di dimensioni più piccole e autentiche come boutique hotel di fascia media (38%) e affitti tra privati (37%). Se da un lato rivelano la passione per momenti all’aria aperta (85%) e al mare (40%), dall’altro esprimono grande predilezione anche verso le tante esperienze culturali (41%).

Anche fra i tedeschi, a scegliere una vacanza in Italia sono soprattutto quelli compresi in una fascia d’età fra i 50 e i 64 anni. Questa categoria di viaggiatori tendono ad affittare una casa vacanze (50%) o a soggiornare in alberghi 3-4 stelle indipendenti (47%). Prediligono le vacanze all’aria aperta (86%), un break all’insegna della vita da spiaggia (60%) che possono essere accompagnate da attività di benessere come yoga o terme (35%).

Diversa invece la dimensione generazionale degli spagnoli: il 40% di chi sceglie una vacanza in Italia appartiene al gruppo di età tra 35 e 49 anni. Si rivolgono ad alberghi indipendenti 3-4 stelle (54%), ma il 38% di essi anche ad alloggi in campagna (agriturismi, rustici). Amano le vacanze al mare (49%) e all’aria aperta (85%), così come le vacanze culturali (60%). Amano interagire con la gente del posto, incontrare nuove persone e apprezzare le attività offerte dalle grandi città.

Infine gli olandesi, con i quali si scende ulteriormente d’età: molti quelli compresi tra i 18-34 anni che sognano di visitare l’Italia. Preferiscono affittare una casa per le vacanze (54%) o optare per un hotel indipendente (36%). Anche loro apprezzano le vacanze a contatto con la natura (74%) e dedicate a momenti balneari (45%), sempre intervallati da attività active (40%) come l’escursionismo e l’arrampicata.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook