India: arriva il visto elettronico per gli italiani

di Sveva Faldella
07/04/2017
09:53
Leggi anche: India

Da oggi sarà più semplice recarsi in India grazie all'introduzione del visto elettronico per i turisti italiani. "Sarà sufficiente compilare un semplice form online - fa sapere Chilka Gangadhar direttore dell'Ente del Turismo Indiano -, caricare una propria foto, pagare la tassa e le commissioni bancarie del 2,5% ed entro uno o due giorni il richiedente riceverà una mail per sapere se la propria domanda è stata accettata".

Pubblicità

Sono tre le tipologie di visto: turistico, d'affari e medico, con una durata di 60 giorni dalla data di arrivo. È valido per l'ingresso in India da 24 aeroporti e tre porti e può essere utilizzato al massimo due volte in un anno.

"Il nostro Paese è come se fosse un continente, con una proposta turistica che spazia 365 giorni all'anno - conclude Gangadhar -. L'introduzione del visto elettronico è una grande opportunità di ulteriore promozione dell'India e per questo abbiamo bisogno della collaborazione dei t.o. e adv italiani".

Leggi anche: India

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook