Giordania, boom di italiani anche a gennaio

di Oriana Davini
11/02/2020
08:00
 

Una crescita che non accenna a diminuire, anzi: aumenta sempre di più l'appeal esercitato dalla Giordania sui viaggiatori italiani. Dopo aver chiuso il 2019 con numeri record (più 90,5% i connazionali arrivati nel Paese), anche gennaio conferma il trend. "Il primo mese dell'anno registra un incremento di arrivi italiani del 33% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso - conferma Ahmad Alhmoud, marketing manager di Jordan Tourism Board -: l'Italia per noi ormai è il primo mercato a livello europeo".

Pubblicità

Un risultato raggiunto grazie a "20 anni di investimenti sull'Italia e il trade - aggiunge Afanah Z, Afanah, area marketing manager di Jordan Tourism Board - e soprattutto grazie a un'ottima connessione aerea".

Dall'Italia partono infatti voli diretti verso Amman da Roma, grazie ad Alitalia, da Bologna e Bergamo con Ryanair e da Venezia e Malpensa con easyJet.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook