Grecia, il test covid prima di partire per il Paese: ipotesi del Governo

11/05/2020
15:52
 

Per entrare in Grecia da turista, quest’estate, potrebbe essere necessario fare un test covid prima di partire. Lo dice il ministro del Turismo greco Haris Theoharis in una intervista alla Frankfurter Allgemeine Zeitung, presentando come ipotesi la riapertura al turismo internazionale del Paese dal prossimo 1 luglio.

Pubblicità

Fra le ipotesi per consentire una vacanza tranquilla, senza la paura di entrare in contatto con persone ammalate, c’è appunto quella di richiedere ai turisti di effettuare un test per il coronavirus prima della partenza.

Al momento il problema principale per mettere in atto questa strategia è la scarsità di test covid disponibili in alcuni Paesi europei e il costo, ancora molto alto.

Il ministro ha ripreso l’idea lanciata dal premier Kyriakos Mitsotakis nel corso di un’intervista alla Cnn, nella quale lo stesso primo ministro ha di fatto sdoganato l’ipotesi di una sorta di passaporto di immunità per i turisti che vogliono passare le loro vacanze in Grecia.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook