Le isole dei Caraibi riaprono ai viaggiatori

23/09/2020
15:00
 

Le Isole Vergini britanniche hanno deciso di riaprire i propri confini ai viaggiatori internali a partire dal prossimo 1 dicembre. Lo ha annunciato il premier e ministro delle Finanze Andrew A. Fahie, che ha inserito la ripartenza all’interno del piano graduale di reingressi lanciato a partire dal giugno scorso.

Pubblicità

Il territorio delle Bvi è fra le numerose destinazioni caraibiche che continuano a riaprire i confini ai visitatori internazionali e ad adeguare i protocolli interni di salute e sicurezza nel tentativo di rilanciare le attività turistiche.

Fahie non ha però fornito dettagli sulle procedure e i protocolli che saranno necessari per accedere al territorio delle Bvi.

Intanto, dalla scorsa settimana St. Maarten ha ammorbidito i requisiti richiesti per l’ingresso, portando a 5 giorni precedenti al viaggio la scadenza del test Prc Covid negativo necessario per accedere all’isola. È stato inoltre riaperto il confine fra il lato francese e quello olandese dell’isola, che era stato chiuso il 1 settembre.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook