Costa Crociere
cancella
gli scali sulla Turchia

18/08/2015
11:12
Leggi anche: Costa Crociere, turchia

“Per garantire la miglior esperienza possibile ai suoi ospiti e venire incontro ai loro desideri, Costa Crociere ha deciso di sostituire gli scali previsti a Istanbul e Izmir con scali alternativi in Grecia, Italia e a Malta”. Così Costa Crociere, interpellata da TTG Italia, annuncia la sospensione delle rotte sulla Turchia. La decisione è stata presa in seguito ai fatti avvenuti lo scorso 10 agosto.

Pubblicità

La  compagnia ha deciso dunque di modificare gli itinerari sostituendo agli scali previsti proprio nella capitale turca e a Izmir fermate alternative “in Grecia, Italia e Malta”, precisa ancora la società. La quale aggiunge: “Le navi coinvolte in questi cambiamenti sono Costa neoClassica, Costa Pacifica e Costa Deliziosa”

Costa Crociere afferma inoltre: “La compagnia sta provvedendo a informare gli ospiti e gli agenti di viaggi e ha preso tutte le misure possibili per limitare eventuali disagi agli ospiti in imbarco e sbarco già prenotati sulle crociere interessate”.

Leggi anche: Costa Crociere, turchia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook