Eden Travel Group
Via al nuovo progetto

di Francesco Zucco
01/12/2016
08:35

Si chiama Eden Travel Group e raduna al suo interno Eden Viaggi, Hoteplan e Turisanda, per un fatturato totale che si avvicina ai 400 milioni di euro. A un mese dall’ingresso dei due storici marchi nella famiglia del tour operator pesarese, l’azienda annuncia un nuovo cambio di assetto. Con qualche giro di poltrone e una new entry nello staff manageriale.

Pubblicità

Il futuro dell’operatore “vede, accanto al tour operating, nuove aree di business quali le gestioni alberghiere, il mondo digitale e un nuovo progetto di sviluppo turistico”: queste le anticipazioni che arrivano dal direttore del gruppo Giuliano Gaiba. E proprio per presentarsi preparato alle nuove sfide, Eden ha deciso di rinnovare la struttura.

Per quanto riguarda l’accoppiata Hotelplan-Turisanda, la guida della nuova business unit che unirà i due brand sarà affidata a uno dei volti noti dell’azienda: Angelo E. Cartelli. “Una sfida importante” l’ha definita il manager, confermato anche alla direzione commerciale del Gruppo.

Una nuova direzione marketing
Contestualmente, viene anche creata una nuova direzione marketing e comunicazione, con a capo la new entry Roberto Ciacci, manager con una carriera caratterizzata dalle esperienze nel settore It. Il suo curriculum comprende infatti la consulenza per progetti di comunicazione in rete per aziende del calibro di Granarolo e Alfa Wassermann, oltre che per pubbliche amministrazioni locali.

Dal 2011 al 2016 è stato digital marketing manager per Automobili Lamborghini Spa, del gruppo Audi-Vw. Inoltre dal 2015 è professore a contratto della Bologna Business School, dove insegna Digital Strategy.

Ciacci arriva in Eden con l’obiettivo, secondo le sue stesse parole, di “costruire una nuova idea di marketing e comunicazione sempre più tech e sempre più digital e che sia rivolta sia al canale delle agenzie di viaggi sia al cliente finale: due asset fondamentali per il nostro gruppo”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook