Costa Crociere: cosa cercano gli italiani sulle navi

di Gaia Guarino
21/05/2019
09:55
Leggi anche: Costa Crociere

Divertimento: è questa la parola intorno alla quale Costa Crociere ha deciso di costruire la propria offerta prodotto. "In Italia l'età media dei crocieristi è di 43 anni, pertanto uno degli orientamenti che stiamo prendendo consiste nell'unire Costa all'aggettivo 'divertente' e arricchire dunque quelli che sono i contenuti dei prodotti di bordo" ha spiegato Daniel Caprile (a sinistra nella foto), direttore commerciale Italia.

Pubblicità

Intrattenimento, party a tema, feste pomeridiane e via dicendo: sono queste le richieste che arrivano dalla Penisola. "Per Costa il peso dei clienti italiani è il più alto in assoluto, intorno al 35-40%. Se aggiungiamo spagnoli e francesi - continua Caprile -, l'incidenza dell'area mediterranea diventa altissima".

L'attenzione è rivolta anche alla personalizzazione dei servizi offerti. Il crocierista Costa ha infatti la possibilità di customizzare il proprio prodotto per costruirsi l'esperienza a bordo che più desidera. "Abbiamo una selezione molto diversificata in termini di navi, destinazioni e sistemazioni", sottolinea Carlo Schiavon (a destra nella foto), country manager Italia.

Il quale prosegue: "Ogni volta si può creare qualcosa di unico, inoltre noi continuiamo a evolverci e il prodotto si trasforma. Con l'arrivo di navi nuove ci possiamo permettere di allargare ancora di più la gamma di opzioni da proporre sul mercato".

Leggi anche: Costa Crociere

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook