Promotur scommette su Torino e sul territorio piemontese

12/10/2021
21:00
 

Promotur punta su Torino e sul territorio piemontese. Durante la pandemia, l'incoming si è trasformato in iniziative volte a far scoprire il capoluogo ai torinesi. "Partendo dai personaggi storici che hanno vissuto qui, abbiamo creato dei percorsi tematici a piedi per piccoli gruppi come quello dedicato alla musica", racconta Eugenio Buffa di Perrero, responsabile gruppi.

Pubblicità

Altro obiettivo di Promotur è quello di spingere i vini e i vitigni meno conosciuti della regione attraverso il progetto Grapes in Town, introducendo il Piemonte come trait d'union tra la cultura mediterranea e nordeuropea.

"Stiamo lavorando anche sull'outgoing - conclude Buffa di Perrero -. I turisti individuali ci chiedono informazioni sul Mar Rosso, la mia percezione a fronte delle riaperture è che i gruppi resteranno ancora piccoli e che ci sarà una spacchettizzazione a vantaggio del tailormade".

Gaia Guarino


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook