Msc Crociere: con Trenitalia biglietti a costo ridotto per raggiungere i porti di imbarco

24/06/2022
12:00
 

Msc Crociere ha siglato una partnership con Trenitalia e da domenica 26 giugno chi partirà con Msc avrà diritto a uno sconto fino al 50% sulle Frecce di Trenitalia per raggiungere uno dei porti di imbarco italiani.

Pubblicità

L’iniziativa nasce dalla volontà di Msc Crociere di portare avanti la strategia di sostenibilità a lungo termine per raggiungere un'operatività a zero emissioni entro il 2050 e diffondere un modello di turismo alternativo e attento all’ambiente. Per Trenitalia viene così confermata la forte attenzione verso l’intermodalità con un viaggio sempre più door to door.

“L'anno scorso abbiamo preso un importante impegno: raggiungere zero emissioni di gas serra entro il 2050, guidando l'industria crocieristica sulla strada della decarbonizzazione. Siglando questa partnership con Trenitalia, aggiungiamo un altro tassello verso quest’obiettivo e offriamo un’esperienza di viaggio che diventa così sempre più confortevole, integrata e sostenibile. Il treno è il sistema più veloce, comodo ed ecologico per muoversi e arrivare facilmente in centro città”, ha dichiarato Leonardo Massa, managing director di Msc.

“L’accordo con Msc Crociere conferma l’attenzione di Trenitalia verso iniziative che promuovono scelte integrate e favoriscono un ecosistema di intermodalità dedicato agli spostamenti turistici, in un settore in crescita e particolarmente attrattivo per molte fasce di clientela come quella delle crociere. In questo modo i crocieristi, utilizzando il treno, potranno ottimizzare l’organizzazione del viaggio e raggiungere i porti di imbarco in maniera confortevole ed ecosostenibile” ha aggiunto Pietro Diamantini, direttore business Alta Velocità di Trenitalia.

L’emissione del biglietto a tariffa scontata Trenitalia è prevista per tutte le partenze e gli arrivi nei porti di Roma-Civitavecchia, Napoli, Venezia, Genova, Trieste, Ancona, Bari, Brindisi.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook