Fatturato in ascesa per il Grande Nord di Giver Viaggi

14/02/2012
14:58
Leggi anche: giver viaggi, Giver

Giver Viaggi saluta un 2011 ricco di soddisfazioni. Il fatturato dell'operatore è infatti aumentato, nel 2011, di 6 punti percentuali, per un giro di affari che si attesta sui 53 milioni di euro.

Pubblicità

La conferma arriva direttamente da Andrea Carraro, responsabile comunicazione e marketing di Giver Viaggi e Crociere: "Da sottolineare la crescita del Grande Nord - dice -, prodotto che ha fatto registrare un +14%. Questo catalogo aveva sofferto la crisi, per cui abbiamo investito risorse e lavorato molto sull'ottimizzazione delle partenze; i risultati ci hannpo premiato, perché la ripresa a doppia cifra è incoraggiante".

Leggera flessione, invece, per le crociere fluviali, che hanno chiuso l'anno con un -1% che non desta, però, particolari preoccupazioni in casa Giver: "Gli anni scorsi il settore era lievitato, questo leggero rallentamento ci può stare - commenta Carraro -. Bene anche il Canada, che ha chiuso con una progressione dell'1,6%".

La prossima settimana Giver darà il via alla nuova edizione 2012 di Travel Around, un calendario di miniworkshop in tutta Italia che toccherà 45 città per incontrare gli agenti di viaggi.

Leggi anche: giver viaggi, Giver

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook