Europcar spinge sull’autonoleggio low cost

29/03/2018
13:38
Leggi anche: Europcar

Europcar riorganizza il segmento low cost. L’azienda ha annunciato che la business unit che riunirà InterRent e Goldcar sarà affidata a Juan Carlos Azcona (in precedenza ceo di Goldcar). Secondo le previsioni, il low cost genererà il 15% del fatturato complessivo del Gruppo.

Pubblicità

L’azienda precisa inoltre che in Italia, Portogallo, Spagna, Francia e Regno Unito le attività di InterRent saranno gestite direttamente da Goldcar. InterRent sarà inoltre riposizionato sul mercato ‘mid-tier’.

"Solo tre mesi dopo la chiusura dell'acquisizione di Goldcar - spiega Fabrizio Ruggiero, deputy ceo sales, marketing, customers and low cost -, siamo stati in grado di definire il nostro posizionamento strategico nel mercato low cost, con l’obiettivo di cogliere il valore potenziale stimato al momento dell’acquisizione. Confidiamo di poter ottenere almeno 30 milioni di euro in sinergie di costo entro la fine del 2020".

Leggi anche: Europcar

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook