Alitalia, una borsa di studio per diventare pilota

17/09/2018
09:03
Leggi anche: Alitalia

Un’opportunità per diventare pilota senza sostenere le spese del corso. È quella offerta da Alitalia a un giovane fra i 18 e i 25 anni, che potrà frequentare il corso da pilota presso la scuola di volo della compagnia a Fiumicino senza costi, grazie a una borsa di studio finanziata dalla compagnia.

Pubblicità

Per candidarsi alla borsa di studio basterà presentare una certificazione Isee (indicatore della situazione economica equivalente) non superiore ai 15.000 euro, essere in possesso di un diploma di scuola media superiore e buona conoscenza della lingua inglese. L’aspirante pilota verrà scelto dopo un processo di selezione articolato in più fasi, che comprende test e interviste tecniche e attitudinali.

La vincitrice o vincitore della borsa di studio si unirà al corso con gli altri 60 cadet pilot, che la Compagnia sta selezionando sulla base delle oltre 600 candidature pervenute. Anche le domande già presentate potranno ovviamente concorrere alla borsa di studio.

La borsa di studio è intitolata al comandante Alberto Arlotta, scomparso quest’estate mentre si trovava a New York per lavoro. Arlotta era salito agli onori della cronache per aver lanciato, a settembre 2017, la petizione online rivolta ai dipendenti di Alitalia per comprarsi la compagnia attraverso quote del Tfr.

Leggi anche: Alitalia

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook