Interrail si fa grande: cresce la richiesta di adulti e senior

30/11/2018
09:55
 

Interrail è diventato adulto. A dimostrarlo sono le cifre dei primi nove mesi del 2018, durante i quali i pass venduti ai passeggeri con più di 60 anni sono aumentati globalmente del 30% rispetto all’anno precedente, con picchi di crescita superiori al 60% per la categoria “One Country Pass - prima classe”.

Pubblicità

Tra gli adulti dai 28 ai 50 anni di età, invece, la crescita rispetto allo scorso anno si è rivelata superiore al 20%, sfiorando il +45% per la categoria “Global Pass – prima classe”.

Aumenta il business delle adv
Interessante l’analisi dei canali di vendita del Pass, che vede la crescita del business delle agenzie di viaggi autorizzate. Da gennaio a settembre, infatti, le adv hanno registrato un incremento di vendite di Interrail del 32%; segno del crescente interesse della clientela per la consulenza dei dettaglianti a proposito delle opzioni Pass disponibili e di come impostare il proprio itinerario Interrail.

Il Global Pass e l'One Country Pass
Il Global Pass consente di visitare tutti e 30 i Paesi europei inseriti nel pass, mentre l’Interrai One Country Pass dà la possibilità di viaggiare in un unico Paese europeo a scelta. A guidare la classifica dei pass più venduti tra quelli per un solo Paese c’è l’Italy One Country Pass, le cui vendite ai senior sono raddoppiate, mentre quelle agli adulti sono aumentate del 35%.

La nuova App
Intanto per il prossimo anno Interrail ha in serbo una novità: una nuova App che arricchirà le funzionalità dell’attuale App Rail Planner, consentendo ai viaggiatori di creare con ancora maggiore flessibilità il proprio itinerario intreno attraverso l’Europa. Sarà inoltre messo online un nuovo portale dedicato ai benefit cui ogni possessore di Pass Interrail ha diritto, come sconti su hotel, attrazioni e city card.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook