Willie Walsh sul salvataggio di Flybe: "Inammissibile"

16/01/2020
08:30
Leggi anche: walsh

L’accordo per salvare Flybe dal collasso è stato attaccato da Willie Walsh che secondo quanto riportato da Travelmole lo ha definito "Un palese abuso di fondi pubblici". In una lettera al segretario ai trasporti Grant Shapps, Walsh, amministratore delegato uscente di British Airways, ha dichiarato che i contribuenti britannici stanno pagando il conto per "la cattiva gestione" della compagnia aerea.

Pubblicità

"Abuso di fondi pubblici"
"Prima dell'acquisizione di Flybe da parte del consorzio che comprende anche Virgin/ Delta, Flybe sosteneva che i contribuenti finanziassero le sue operazioni sovvenzionando le rotte regionali - ha affermato Walsh -. Virgin/Delta ora vuole che il contribuente paghi per una erronea gestione della compagnia aerea. Questo è un palese abuso di fondi pubblici”.
British Airways è un rivale di Flybe su alcune rotte domestiche del Regno Unito, ma Flybe gestisce anche decine di rotte di primaria importanza negli aeroporti regionali del Regno Unito, dove nessun'altra compagnia aerea opera.

Il parere favorevole di Balpa
L'accordo di salvataggio è stato accolto favorevolmente dal sindacato dei piloti Balpa, che ha affermato di aver assicurato il lavoro di 2mila 400 dipendenti e di aver sostenuto le comunità regionali che avrebbero perso la connettività aerea se la compagnia aerea avesse chiuso i battenti.

Leggi anche: walsh

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook