Iberia-Air Europa: il silenzio dell’Ue rischia di rimandare l’operazione

17/01/2020
11:50
 

Manca ancora il via libera di Bruxelles sul passaggio di Air Europa a Iag, il gruppo di British Airways e Iberia. Due mesi e mezzo dopo l’annuncio, l’Ue non si è ancora pronunciata sull’operazione: un passaggio fondamentale per il completamento dell’acquisizione.

Pubblicità

Il rischio segnalato da alcuni analisti, come riporta preferente.com, è che il ritardo finisca per rimandare l’operazione.

In un primo momento le previsioni erano di una conclusione nella seconda metà di quest’anno. Ma a questo punto le scadenze potrebbero essere da rivedere.

Il motivo del ritardo sembrerebbero essere le richieste di chiarimenti che arrivano da Bruxelles.

Iberia, da parte sua, ha già affermato nelle scorse settimane che i vettori in questione mantengono contatti costanti con le autorità dell’Unione europea.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook