B737 Max in volo a dicembre? American inserisce l’aereo nell’orario invernale

30/10/2020
09:16
 

Il B737 Max potrebbe tornare a volare entro la fine del 2020. La prova arriverebbe dallo schedule di American Airlines. Secondo quanto si apprende dal sole24ore.com, la compagnia aerea statunitense avrebbe infatti inserito nell’orario invernale, dal 29 dicembre al 4 gennaio, alcuni voli con il B737 Max.

Pubblicità

Stando allo schedule, il vettore dovrebbe impiegare gli aeromobili nella tratta domestica da New York a Miami.

In attesa della certificazione
Resta, però, da attendere la certificazione da parte della Faa, che dovrebbe arrivare tra metà novembre e l’inizio di dicembre. Ottenuta la certificazione, i piloti di Aa dovranno effettuare un training di due ore su un simulatore di volo.

Ma bisognerà lavorare anche su un altro fronte: convincere i passeggeri a salire sull’aeromobile. A questo scopo American Airlines prevede di mettere in mostra l’aeromobile negli scali di New York, Dallas e Miami. “Cercheremo di spiegare l’affidabilità del Max, ma i clienti che prenoteranno un volo potranno spostare la prenotazione su un altro velivolo se non si sentiranno tranquilli”, ha spiegato Alison Taylor, chief customer officer.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook