Sgaramella, Air Dolomiti: "Vogliamo crescere insieme al trade"

di silvana piana
28/09/2011
12:48
Pubblicità

Air Dolomiti investe nel trade. La compagnia aerea del gruppo Lufthansa si affida ai tour operator e alle agenzie di viaggi. "Entro il 2012 - spiega Paolo Sgaramella, vicepresident commercial, marketing & network di Air Dolomiti - il nostro obiettivo è raddoppiare la quota di fatturato prodotta dal traffico charter, passando da 2 a 4 milioni di euro". Air Dolomiti vede infatti nel traffico turistico il potenziale giusto per crescere ancora: la compagnia conta di aumentarlo del 7%, grazie a circa 100mila passeggeri leisure. La nuova era insieme al trade inizierà proprio a TTG Incontri: "Vogliamo incontrare i tour operator e le agenzie per stabilire nuovi contatti - dice Sgaramella -. Devono trovare in Air Dolomiti un vettore affidabile, con cui portare avanti una trattativa soddisfacente per entrambe le parti".


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook