Il Nasdaq in forte calo manda in tilt le Borse, Ftse Mib a -1,63 per cento

29/06/2017
17:57
 

Il tracollo del Nasdaq manda in tilt anche le Borse del Vecchio Continente, che chiudono la giornata con cali consistenti.

Pubblicità

Il trend travolge anche Piazza Affari a Milano, dove in chiusura di giornata il Ftse Mib lascia sul campo l’1, 63 per cento, con l’indice che ridiscende a 20.704 punti.

Non si arresta la cavalcata dell’euro, che anche oggi guadagna qualche posizione sul dollaro e supera abbondantemente quota 1,14 di controvalore. In risalita lo spread, che ritorna a 170 punti base.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook