Amadeus AirPlus Travel Agency Card, il bilancio del primo anno

23/03/2015
15:16
Leggi anche: AirPlus, Amadeus

Bilancio positivo per il primo anno di Amadeus AirPlus Travel Agency Card.

Pubblicità

Il sistema di pagamento per la distribuzione nato dalla collaborazione tra le due aziende ha visto l'Italia fare da Paese pilota a livello internazionale. Un modello innovativo che consente alle agenzie di accedere a un sistema gratuito e senza obbligo di deposito o fidejussione, facilitando così l'accesso al credito.

"Volevamo facilitare l'accesso al credito delle piccole e medie imprese che operano nel travel - evidenzia il direttore commerciale di Amadeus Italia Gabriele Rispoli - e lo abbiamo fatto insieme ad AirPlus International. La nuova soluzione non obbliga le agenzie ad anticipare e impegnare la propria liquidità per ricaricare il credito; inoltre la carta virtuale non è clonabile".

Nei prossimi giorni a Napoli Amadeus e AirPlus festeggeranno il primo anno con un evento a cui prenderà parte Imperatore Travel, centesima agenzia a utilizzare il sistema, e Venilia Tour, che ha transato il decimo milione di euro. "Agevolare le agenzie di viaggi nei loro compiti gestionali - conclude l'amministratore delegato di AirPlus International Italia Diane Laschet - significa collaborare allo sviluppo di nuove opportunità per il settore del travel".

Leggi anche: AirPlus, Amadeus

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook