I vettori incontrano le adv nel primo 'Open Day' dello scalo di Genova

10/05/2018
10:30
Leggi anche: Genova

“Quest’anno puntiamo a raggiungere il milione e mezzo di passeggeri e le agenzie di viaggi sono la chiave per consolidare questa crescita”. Paolo Odone, presidente dell’Aeroporto di Genova, spiega in questi termini la decisione del Cristoforo Colombo di dedicare alle agenzie il primo Open Day per farle incontrare con le compagnie aeree che operano al Cristoforo Colombo.

Pubblicità

Oltre 80 i dettaglianti intervenuti da tutta la Liguria, che oltre ai rappresentanti di Alitalia, Air France, Klm, Volotea, easyJet, Lufthansa, Sas, Ernest Airlines, Aegean Airlines e blu-express, hanno potuto confrontarsi anche con il gestore di parcheggi dello scalo Quick Parking, Safe-bag (servizio di avvolgimento bagagli) e il Tower Genova Airport, l’hotel più grande di Genova.

Trend di crescita
“Un’iniziativa - commenta Wilma Pennino, presidente di Fiavet Liguria - che arriva proprio nel momento in cui l’Aeroporto di Genova vede un forte aumento di collegamenti aerei”.

Ad aprile, infatti, lo scalo ha registrato un incremento di passeggeri di oltre 15 punti percentuali: “Con tutti i vettori presenti abbiamo piani di sviluppo per il futuro - annuncia Odone - e contiamo di portarli avanti grazie al successo dei collegamenti. In questa prospettiva il ruolo delle agenzie è fondamentale: a loro chiediamo di credere nel nostro aeroporto e di premiare i vettori che stanno investendo sul Cristoforo Colombo e sulla Liguria”.

Leggi anche: Genova

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook