Bonus Vacanze anche per le Ota: la proposta che scatena le polemiche

01/10/2020
16:24
 

Torna d’attualità il Bonus Vacanze, la controversa operazione lanciata dal Governo per sostenere il turismo e permettere anche alle famiglie con redditi bassi o in calo di potersi permettere un periodo di vacanze nel corso del 2020.

Pubblicità

Apprezzato dagli albergatori, meno da altre categorie del turismo, il Bonus ha comunque consentito un certo giro d’affari nel corso dell’estate, prima di essere investito da una ridda di polemiche, visto che la dotazione finanziaria è ben lungi dall’essere esaurita.

Ora, un emendamento al decreto Agosto presentato dalla maggioranza di Governo propone di allargare la possibilità di utilizzare il Bonus anche per le prenotazioni realizzate attraverso le Online Travel Agency.

L’emendamento ha subito scatenato le ire di alcuni rappresentanti dell’opposizione, che sottolineano come la scelta di aprire anche alle Ota la possibilità di incassare il Bonus vada a danneggiare le imprese tricolore, per sollevare le sorti delle quali era nata l’operazione.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook