Assotravel: "Dietrofront Turkish ribadisce il rispetto tra imprese"

di Lino vuotto
12/04/2010
10:44

"Viene ribadito il rispetto delle regole tra imprese". Questo il commento di Andrea Giannetti, presidente di Confindustria Assotravel, in merito al dietrofront di Turkish Airlines sull'ipotesi di azzeramento delle commissioni. "Un po' facendo di necessità virtù, un po' obtorto collo Turkish torna sui suoi passi - rileva Giannetti attraverso una nota stampa - e decide di spendere ancora un 1% lordo per essere distribuita dalle agenzie di viaggi ed evitare cause e soprattutto la disaffezione di tutta le rete italiana". Il presidente dell'associazione di categoria lancia poi un ulteriore suggerimento: "E se ora Turkish andasse oltre e offrisse il 2%? Sarebbe un bel segnale".

Pubblicità


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook