Truffa: pagano 2.400 euro per una vacanza, ma il resort non esiste

31/07/2014
10:21
Leggi anche: Truffe

Avevano sborsato 2.400 euro per una vacanza in Puglia ma, subito dopo aver pagato l'agenzia di viaggi, hanno ricevuto una mail dove veniva comunicata loro la cancellazione improvvisa del viaggio con scuse improbabili. Quel resort pugliese in realtà non era mai stato prenotato e il finto titolare dell'agenzia era scappato con i loro soldi.        
 
Questa l’ultima truffa dell’estate, come riporta Il Messaggero, avvenuta a Viterbo ai danni di una coppia di Soriano nel Cimino.

Pubblicità

Le indagini condotte dai Carabinieri, scattate immediatamente dopo aver ricevuto la denuncia per truffa da parte della coppia, hanno consentito di identificare l'uomo, presunto titolare di un'adv fantasma, M.G., di cui da quel momento si sono perse le tracce.

Leggi anche: Truffe

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook