Friuli Venezia Giulia: nasce il MuDeFri, il museo del design Fvg

02/10/2019
13:38
 

Il design in Friuli Venezia Giulia ha trovato uno spazio dove raccontare la sua storia, facendo conoscere eccellenze produttive e protagonisti. È il MuDeFri – Museo del Design Fvg, che ha sede sul web, dove propone mostre virtuali.

Pubblicità

Come riporta Hotelmag, l’idea è di Anna Lombardi, docente di storia del design nella sede pordenonese dell’Isia, che nel 2016 aveva avviato un crowdfunding a cui avevano preso parte anche aziende d’arredamento del territorio, quali Billiani, Calligaris e Fantoni.

Ne è nato il sito mudefri.it, con le prime mostre virtuali, attraverso un vero e proprio percorso espositivo. Le immagini e i testi si alternano ai link creando brevi digressioni che il visitatore può calibrare a seconda della curiosità e della disponibilità di tempo. Oltre alle mostre, il sito propone una sezione percorsi, dove sono raccolti in ordine cronologico, tematico o alfabetico i prodotti collezionati e una blog con notizie e approfondimenti.
Fra le mostre sinora prodotte, “Donne designer in Fvg”, e “Legno, passione e design. Mario Pasquinelli”, che ripercorre la carriera del designer tra i più prolifici nel distretto friulano della sedia.

Il MuDeFri si è affermato anche grazie all’organizzazione dell’Udine Design Week, evento volto a dare ulteriore slancio alla valorizzazione dell’attività di industrial design del Friuli Venezia Giulia. Per una settimana, a marzo, il centro di Udine si anima con incontri, allestimenti e feste che mettono in contatto le aziende, i progettisti e gli appassionati di design.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook