Alberghi chiusi in Lombardia e Piemonte: le ordinanze delle regioni

23/03/2020
13:23
 

Lombardia e Piemonte chiudono gli alberghi. Le due Regioni hanno emanato due rispettive Ordinanze, che contemplano ulteriori misure per la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Pubblicità

Il Punto 16 dell’Ordinanza n. 514 del 21/03/2020 della Regione Lombardia riporta come segue: “Sono chiuse tutte le strutture ricettive comunque denominate e sospesa l’accoglienza degli ospiti dall’entrata in vigore del presente provvedimento. Per gli ospiti già presenti nella struttura in tale momento l’ospitalità non può protrarsi oltre le 72 ore successive all’entrata in vigore del presente provvedimento. La presente disciplina si applica anche ai residence, agli alloggi agrituristici e alle locazioni brevi per finalità turistiche. È fatta salva l’individuazione delle strutture che possono permanere in servizio per esigenze collegate alla gestione dell’emergenza (pernottamento di medici, isolamento di pazienti, ecc.) ivi compreso il regolare esercizio dei servizi essenziali”.

Per quanto attiene la Regione Piemonte, si legge su Hotelmag, è invece il Punto 21 dell’Ordinanza del 21 marzo 2020 a precisare come segue: “La chiusura di tutte le strutture ricettive comunque denominate e con conseguente sospensione dell’accoglienza degli ospiti. Per gli ospiti già presenti nella struttura in tale momento l’ospitalità non può protrarsi oltre le 72 ore successive all’entrata in vigore del presente provvedimento. È fatta salva l’individuazione delle strutture che possono permanere in servizio per esigenze collegate alla gestione dell’emergenza (pernottamento di medici, isolamento di pazienti, quarantena, pernottamenti di parenti etc.), ivi compreso il regolare esercizio dei servizi essenziali”.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook