Constance Hotels vara il protocollo ‘Constance Stay Safe’

29/06/2020
14:21
 

Constance Hotels, Resorts & Golf si prepara alla riapertura degli hotel nell’Oceano Indiano. Il Gruppo ha messo a punto il protocollo di sicurezza ‘Constance Stay Safe’.

Pubblicità

Le misure, convalidate da Sgs, società internazionale di ispezione e certificazione, sono conformi alle direttive dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e a quelle delle autorità sanitarie locali, per garantire un ambiente sicuro per tutti gli ospiti e per il team durante il soggiorno.

“Questo protocollo è un passo essenziale per riprendere le attività – spiega Jean-Jacques Vallet, Chief Executive Officer di Constance Hotels, Resorts & Golf - . Fornisce al team le linee guida per creare un contesto sicuro per i nostri ospiti, che potranno godersi il soggiorno con la stessa tranquillità di prima. L’implementazione è iniziata con la formazione del personale e una riorganizzazione degli spazi negli hotel”.

Le misure
Tra le misure previste alla riapertura ci sono: il distanziamento sociale, le mascherine indossate dallo staff e la misurazione della temperatura agli ospiti all’arrivo in hotel.

Il protocollo copre tutte le attività degli alberghi, dalla pulizia delle camere alla disposizione dei tavoli all'interno dei ristoranti, e garantire lo svolgimento delle attività ricreative in sicurezza.

Il ‘Constance stay safe’ introduce anche soluzioni innovative per limitare le occasioni di contagio e, quindi, di potenziale contagio. Ad esempio, gli ospiti avranno la possibilità di richiedere il servizio in camera e la lavanderia attraverso iPad disponibili nelle camere. La nuova app mobile del gruppo consentirà agli ospiti di consultare i menu dei ristoranti, prenotare un tavolo e anche effettuare le ordinazioni.

Presto, inoltre, il Gruppo implementerà le piattaforme di informazione.

Al termine del soggiorno, infine, tutti gli hotel daranno priorità ai pagamenti online attraverso il check-out elettronico.


TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook