Al via 'Open Paestum', l'app per visitatori con disabilità motorie e sensoriali

06/08/2018
08:30
Leggi anche: Paestum

Nasce 'Open Paestum', un'app di ultima generazione per smartphone e device, che renderà la visita del Parco Archeologico di Paestum realmente "immersiva", consentendo anche ai visitatori con disabilità motorie e sensoriali di fruire di mini storie in realtà aumentata, che li catapulteranno indietro nel tempo.

Pubblicità

Il progetto è stato ideato e sviluppato dall'Associazione Vela Centro Servizi Sociali di Salerno, in partnership con il parco archeologico. Abitudini di vita quotidiana, cultura, religione, tradizioni saranno mostrate al visitatore attraverso delle storie virtuali, di varia durata, da godere indossando dei visori.

Un'esperienza che potranno sperimentare anche le persone con specifiche disabilità sensoriali grazie a stampe 3D di templi e reperti e a un kit per la generazione dinamica dei testi in Braille.

Amina D'Addario

Leggi anche: Paestum

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook