Ricettività a Palermo, alberghi pieni nove mesi l'anno

29/11/2018
09:21
Leggi anche: Palermo

L'ospitalità palermitana vince la sfida della destagionalizzazione. Secondo gli ultimi dati Istat, nelle strutture ricettive del capoluogo siciliano i letti sono occupati nove mesi l'anno, mentre i flussi turistici sono cresciuti del 13% nel 2017.

Pubblicità

Fino a due anni fa, si legge sull'edizione locale di repubblica.it, i posti letto degli alberghi erano occupati per 259 giorni su 365, nel 2017 per 285 giorni, vale a dire il 78% del totale. In crescita anche gli arrivi, passati da un milione 190mila del 2016 a un milione e 350mila dello scorso anno. L'aumento dei flussi ha fatto lievitare anche le entrate dalla tassa di soggiorno, passate dal milione e 700mila euro ai 3 milioni.

"C'è indubbiamente un trend di crescita, ma - ha sottolineato il presidente di Federalberghi Palermo, Nicola Farruggio - bisogna insistere sulla destagionalizzazione e governare le disfunzioni del mercato".

Amina D'Addario



Inviato da iPhone

Leggi anche: Palermo

TI INTERESSA QUESTA NOTIZIA? ISCRIVITI A TTG REPORT, LA NEWSLETTER QUOTIDIANA

Commenti di Facebook